Laboratori

L’OISMA  ha strutturato una serie di atelier che partono dagli interessi circoscritti dei minori e ne fanno punto d’incontro e di lavoro con i pari autistici e non. I laboratori hanno cadenza settimanale ed hanno l’intento di favorire i processi di inclusione sociale ed autonomia di bambini e ragazzi con neurodiversità.

Ecco di seguito alcuni dei nostri laboratori:

Laboratorio “ENTRO NEL LIBRO …

Il progetto “Entro nel libro…” è indirizzato a bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni . L’obiettivo principale del corso è quello di includere in percorsi spontanei e motivanti bambini e ragazzi con autismo inseriti in gruppi di coetanei normotipici, per creare così un ambiente di crescita reciproca sia dal punto di vista umano, che civile.

Attraverso itinerari metodologici basati sulla cooperazione e scambio di ruolo, gli allievi del corso potranno “raccontare” e “raccontarsi” alla ricerca e alla scoperta di emozioni, imparando a condividere e nominare la propria emotività per divenire sempre più

consapevoli delle attitudini e degli interessi personali. Qualunque momento, occasione e situazione offriranno lo spunto per leggere, senza seguire schemi rigidi, e proporre generi testuali di ogni tipo, funzionali allo scopo, qualificanti e motivanti.

I laboratori avranno cadenza settimanale per una durata di 90 minuti alla volta e saranno diretti dalla Prof.ssa Giancarlo Annalisa (docente di lettere , esperta in libroterapia ) e dall’esperto di teatro Lanaro Tommaso. Il corso si terrà dal mese di ottobre fino a maggio e si concluderà con un saggio teatrale dei bambini previsto all’inizio di giugno .

Laboratorio “GIU’ LA MASCHERA”

Per ragazzi abituati a “navigare”, un viaggio di ricerca e scoperta attraverso il corpo, la relazione e l’immaginazione per raccontare e raccontarsi. Improvvisazione, linguaggio non verbale, scrittura scenica. Con esito finale in teatro, aperto al pubblico. Il progetto è indirizzato a ragazzi e giovani autistici di età compresa tra i 14 e i 20 anni . L’obiettivo principale del corso è quello di includere in percorsi spontanei e motivanti ragazzi con autismo inseriti in gruppi di coetanei normotipici, per creare così un ambiente di crescita reciproca sia dal punto di vista umano, che civile.

I laboratori avranno cadenza settimanale per una durata di 90 minuti alla volta e saranno diretti dalla Dott.ssa Ferrara Maria e dall’esperto di teatro Lanaro Tommaso. Il corso si terrà dal mese di ottobre fino a maggio e si concluderà con un saggio teatrale dei ragazzi previsto all’inizio di giugno .

Laboratorio “FUMETTIAMO”

Attraverso letture collettive di fumetti e esercitazioni pratiche il bambino/ragazzo acquisisce le prime competenze di narrazione per immagini. Partendo da soggetti e spunti dati dall’esperto e sperimenta il linguaggio del fumetto nelle sue diverse forme, sviluppando le prime basilari capacità per creare una sua storia a fumetti.

Obiettivi

L’obbiettivo è l’acquisizione della capacità di comunicare piccole storie o concetti attraverso la narrazione per immagini e alcune basi teoriche dello storytelling, attraverso la realizzazione di vari brevi fumetti trattati principalmente in forma di storyboard. La conclusione del primo livello consiste nella realizzazione di un adattamento a fumetti di un racconto breve.

Il corso di fumetto è rivolto a tutti, sia a chi abbia esperienze di disegno che ai principianti totali; si ricomincia da zero per imparare a scrivere coi disegni. In particolare questo corso si rivolge a chi non ha mai realizzato un fumetto o a chi lo sta facendo da autodidatta e vuole acquisire un approccio pratico e strutturato per realizzare dei propri fumetti.

Laboratorio “IL GIARDINO DEI LIBRI”

Questo progetto nasce dall’incontro di professionisti e di una famiglia di un bambino con neurodiversità (spettro autistico) con una profonda e innata passione per i libri, che avendo quotidianamente difficoltà nell’inserimento , oggi scolastico , domani lavorativo del proprio bambino, vorrebbe creare, con l’aiuto di persone specializzate , per il suddetto minore e per tutte le famiglie con le medesime difficoltà, un futuro più accogliente e migliore.

Nello specifico il progetto prevede:

• Attività ludiche, ricreative, culturali e laboratoriali legate al mondo dei libri;

• Organizzazione di eventi culturali-ricreativi-divulgativi che abbiano come tema la convivenza e l’inclusione sociale;

• Realizzazione attività editoriali mediante la pubblicazione e la distribuzione di riviste, bollettini, CD, DVD ed ogni altro strumento idoneo alla promozione e alla diffusione delle informazioni;

Il progetto è curato dalla Professoressa Annalisa Giancarlo, docente di lettere, specializzata in percorsi psicoeducativi e biblioterapeutici.

Laboratorio AUTONOMIE

Il progetto mira ad inquadrare delle attività che, come da titolo, potrebbero conciliare con la cornice estiva. Con l’ausilio di laboratori strutturati ad hoc, i bambini avranno la possibilità di acquisire delle abilità (attraverso un metodo di insegnamento mirato, personalizzato e diviso in task) che gli permetteranno di eseguire dei compiti in completa autonomia e sicurezza.

Lo scopo di questi insegnamenti, sarà quello di estendere l’apprendimento in vari contesti e con diversi materiali/ strumenti per il fine ultimo della generalizzazione; indispensabile per la piena acquisizione delle abilità.